Laboratorio di chimica in casa/Idrossido rameico: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
CuSO<sub>4</sub> + 2 NaOH → Cu(OH)<sub>2</sub>↓ + Na<sub>2</sub>SO<sub>4 (aq)</sub>
 
La reazione deve essere condotta a freddo, per evitare di decomporre l'idrossido rameico, e con soluzioni diluite, per ottenere un precipitato più fluido. Al termine di ogni reazione, le soluzioni possono essere filtrate ed il precipitato risciacquato, per ottenere idrossido rameico puro.
 
Se non si disponesse del solfato di rame è possibile sostituirlo con il {{I|cloruro rameico}} (facilmente sintetizzabile in casa partendo da rame metallico, acqua ossigenata ed acido muriatico).

Menu di navigazione