Usare Wikibooks/Iniziare

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Searchtool.svg Per approfondire, vedi Aiuto:Come scrivere un libro.

Che cos'è un wikibook?[modifica]

Wikibooks non è un mezzo tradizionale per la pubblicazione, quindi non ci si può aspettare che a un wikibook si possa adattare la definizione tradizionale di libro. Un "wikibooks" è un libro scritto attraverso una piattaforma wiki. Su questo sito la tipologia di libri che vengono ospitati è ristretta a quelli didattici, come per esempio libri testo o manuali. Altri tipi di libri non sono accettati.

I wikibook non devono essere come i libri tradizionale. Ecco alcune differenze chiave:

Lunghezza
I libri di Wikibooks non hanno limiti di lunghezza legati al numero di pagine da stampare. Non c'è una lunghezza minima o massima. Alcuni wikibook possono essere insolitamente lunghi, altri insolitamente brevi. L'importante è che il libro contenga le informazioni necessarie.
Versioni
Un wikibook è un'opera in costante evoluzione, sebbene ci siano cose che possono essere usate per renderlo stabile. In generale, i nostri libri non hanno una versione definitiva. Tuttavia, possono avere una versione in PDF che rimane relativamente stabile.
Stile
Molti wikibook tendono a essere simili nello stile editoriale ai libri tradizionali, ma non è necessario che sia così. I wikibook possono ricorrere a tutte le opzioni offerte da un'interfaccia web, inclusi collegamenti ipertestuali e contenuti multimediali. Un wikibook può anche presentare le informazioni in un modo nuovo rispetto al passato.

Quanto lavoro richiede?[modifica]

Molte persone pensano che scrivere un libro sia un grande impegno e sono intimoriti dall'iniziarne uno nuovo. D'altra parte, scrivere un libro non è per forza una grossa seccatura. Alcuni accorgimenti possono aiutare ad attrarre altri contributori, che possono alleviare il fardello di creare un nuovo libro. Puoi per esempio avvertire nel Wikibookiano o in altre sedi che stai iniziando un nuovo progetto.

Se inizi a scrivere, altre persone possono arrivare e aiutari nell'organizzazione e nella formattazione. Puoi anche chiedere aiuto ad altri autori più esperti allo Sportello informazioni.

Non fraintendere: scrivere un libro su Wikibooks è un grande impegno. I libri sono lunghi e complessi. D'altra parte, i wiki ti consentono di scrivere porzioni di testo e avere aiuto da altri utenti. Prima di iniziare un nuovo progetto chiedi seriamente a te stesso se avrai il tempo e le energie da dedicare alle prime fasi di sviluppo e per aiutare le persone che potrebbero unirsi a te nel lavoro. Se la risposta è negativa, sappi che il tuo libro potrebbe rimanere abbandonato.

Creare un nuovo libro[modifica]

Se il libro che vuoi scrivere non esiste, perché non crearlo? Chiunque può crearne uno nuovo fin tanto che si ha tempo da dedicargli. Comunque, ci sono politiche e linee guida sui tipi di libro che si possono o non si possono scrivere su Wikibooks. Per approfondire, si veda Cosa mettere e Cosa non mettere su Wikibooks.

La creazione di un nuovo libro ha vari propositi:

  1. Rendere te, contributore, in grado di insegnare un argomento che conosci.
  2. Far sì che i lettori apprendano l'argomento senza spendere cifre esorbitanti per manuali.
  3. Indurre altri wikibookiani a contribuire al libro, così da renderlo sempre migliore.

È stato detto che il modo migliore per imparare qualcosa è insegnarla, e così il primo punto porta a due vantaggi: da un lato in quanto autore aiuti altre persone a imparare, ma dall'altro tu stesso puoi raggiungere una migliore comprensione dell'argomento.

Il secondo punto è altrettanto importante. I libri di testo tradizionali possono essere molto costosi. Wikibooks invece, essendo disponibile su internet, permette di scaricare i libri gratuitamente.

Un libro necessita di alcune qualità, senza le quali può rimanere un eterno stub (testo abbozzato), finire unito ad altri o restare orfano:

Un buon piano di lavoro
Un libro ha bisogno di un piano, una direzione, un obiettivo. Non abbiamo bisogno di scrivere libri che non sono utili o non danno informazioni. I libri migliori partono da un piano di lavoro e da un sommario. Un capitolo deve essere collegato al successivo, il materiale deve essere presentato secondo un ordine comprensibile. I libri che sono semplici raccolte di informazioni giustapposte non sono accettati su Wikibooks. Un buon piano aiuta a dare al libro una forma lineare e unitaria.
Una solida struttura
Un libro deve avere una solida struttura. Il lettore deve essere in grado di navigare con facilità tra le pagine, e i nuovi contributori devono sapere esattamente dove inserire le informazioni. Devono inoltre essere seguite le convenzioni di nomenclatura. Bisogna creare anche i template necessari e utilizzare quelli già esistenti che possono essere utili.
Chiarezza
Un libro deve essere ben focalizzato, e non essere eccessivamente ampio o vago. Un wikibook intitolato Fisica non sarà buono quanto uno più contenuto e meglio definito come Statica, Termodinamica o Onde elettromagnetiche. Quando i lettori arrivano al libro devono sapere con esattezza quali materiali troveranno.
Un campo ampio
Ogni libro deve avere un campo abbastanza ampio da coprire completamente l'argomento che tratta. Un libro come Introduzione all'argomento X può coprire solo, per definizione, gli aspetti introduttivi. Allo stesso modo, Materia X avanzata coprirà solo i temi che sono considerati avanzati. Un libro sull'argomento X, infine, non dovrebbe limitare il suo campo ma trattare il tema nella sua completezza. Un buon metodo è suddividere i materiali nei diversi aspetti, e dedicare un libro per ciascuno di questi.

Questi sono, in pratica, anche i requisiti affinché un libro finisca in Vetrina.

È un libro necessario?[modifica]

Possibilmente, la tua decisione di creare un nuovo libro dovrebbe essere collegata a uno specifico bisogno di Wikibooks. Per esempio, può esserci un buco in uno scaffale, o forse ci sono troppi piccoli libri su uno stesso argomento che possono essere uniti in un unico libro. Comunque, prima di creare un nuovo progetto, è bene assicurarsi che il libro sia idoneo a essere ospitato su Wikibooks:

  • Il libro è consentito dalle linee guida?
  • È Wikibooks il sito migliore su cui postare il materiale?
  • Gli altri utenti saranno in grado di contribuire?
  • I lettori saranno in grado di comprendere l'argomento?

Se la risposta a queste domande è sempre sì, allora puoi iniziare il tuo progetto.

Destinatari[modifica]

Ragionevolmente, se c'è la necessità di un libro, ci sarà anche qualcuno che ha bisogno di quel libro. Questo vago "qualcuno" è il tuo target di pubblico, colui per il quale stai scrivendo il tuo libro. Poiché stai scrivendo un libro di testo, i tuoi destinatari saranno probabilmente degli studenti. D'altra parte, anche sotto l'etichetta di "studenti" ci sono una serie di classificazioni che devono essere considerate. Gli studenti si possono suddividere per età: bambini (il target di Wikijunior), studenti delle medie, studenti delle superiori, universitari e professionisti. Alcune materie non sono adatte a certi tipi di pubblico, così come certi stili di scrittura non vanno bene per alcuni lettori. Per esempio, non tenteremo di insegnare ai bambini "Programmazione SPARC Assembly", né cercheremo di scrivere un libro per la scuola primaria usando parole e frasi troppo complicate.

Inoltre, sotto l'etichetta di "studenti" ci sono in realtà differenze tra studenti e studenti. Ci sono diversità di approccio per ciascun singolo argomento a seconda del gruppo di studenti e del ciclo di studi che seguono.

Ci sono quindi molti modi per creare un nuovo libro su un argomento. Puoi scrivere pensando a un preciso tipo di pubblico (Statistica per matematici), oppure realizzare un libro generale (Statistica) che considera l'argomento da più punti di vista. Per esempio puoi suddividere il libro in due sezioni distinte, o separare all'interno di una stessa pagina i capitoli pensati per un tipo di lettore da quelli destinati a un altro.

Scegliere un titolo[modifica]

La scelta del titolo è la prima e più importante necessità per un nuovo autore. Un buon titolo farà in modo che il libro sia facile da trovare e da ricordare. Titoli lunghi e complicati, ambigui o poco specifici sortiranno l'effetto contrario. Qui indichiamo alcune linee guida generali per partire. Ricorda che queste non sono regole stringenti:

  1. usa un nome comune per il tuo argomento;
  2. evita formule del tipo "Introduzione a...", "Corso avanzato", "Corso per principianti" ecc. Precisa queste cose solo se ci sono altri libri sullo stesso argomento;
  3. non dare al libro un sottotitolo. Se lo fai, inseriscilo nella copertina, non nel link al libro;
  4. non numerare i libri in sequenza.

Come iniziare un nuovo libro[modifica]

Per creare un nuovo libro devi anzitutto creare una nuova pagina. Trovi le istruzioni in Aiuto:Come scrivere un libro.

È importante assicurarsi che il titolo sia unico e segua le convenzioni di nomenclatura. Digita il titolo del libro nella casella di ricerca in alto a destra e lancia la ricerca. Se un libro con quel nome esiste, potrai scegliere un altro titolo oppure contribuire a quello già esistente.

Ricorda sempre che:

  1. I nomi dei libri non devono avere le iniziali maiuscole, al contrario dei libri inglesi. Per esempio: [[Chimica generale]] è preferibile a [[Chimica Generale]].
  2. Non abbreviare il titolo del libro quando si creano le sottopagine. Questo non permette il corretto funzionamento del sistema di sottopagine di Wikiboooks. Per esempio, nel libro Inglese c'è una sottopagina [[Inglese/Il Simple Past]], ma sarebbe sbagliato crearne una così: [[Ing/Il Simple past]].
  3. Sii breve e descrittivo: [[C]] è preferibile a [[Linguaggio C]], a [[Programmare in C]], oppure a [[Programmare nel linguaggio C]]. Non usare però nomi troppo generici o vaghi per i libri: ognuno deve avere un nome univoco che ne renda facile l'identificazione.

La pagina principale[modifica]

La pagina principale è la prima pagina in cui arriva il lettore, e contiene sia gli avvisi per la manutenzione del libro sia il template di navigazione con il sommario. Deve inoltre avere una descrizione del contenuto del libro e, in fondo, delle sezioni predefinite:

Nei libri di una sola pagina, invece, il contenuto deve stare tutto nella pagina principale del libro (vedi ad esempio il libro Consultare l'Orario Ferroviario), che deve però contenere comunque un link alla copertina.

La pagina principale deve poi contenere le categorizzazione tematica (ad esempio [[Categoria:Linguaggi di programmazione]]) e la categorizzazione alfabetica tramite l'uso del template {{alfabetico|lettera}}.

Dato che il libro è in costante espansione, si consiglia di apporre il {{Aggiorna}} nelle sezioni in cui sono descritti gli aspetti variabili del wikibook (esempio).

Il sommario[modifica]

Searchtool.svg Per approfondire, vedi Aiuto:Indice di navigazione.

Il sommario è importante per varie ragioni:

  • per il lettore, poiché elenca le pagine del libro e mostra il loro ordine di lettura. Se il materiale è strutturato logicamente e procede da un capitolo al successivo, le pagine saranno lette nell'ordine stabilito;
  • per gli autori, poiché il contenuto serve a organizzare il lavoro e a mostrare dove devono essere inseriti i nuovi materiali. Questo è importante soprattutto per i libri di nuova creazione, perché il sommario può fungere da lista delle cose da fare e mostrare quali pagine non sono ancora state scritte.

Il sommario più semplice è un elenco puntato delle pagine. Indici più complessi possono presentare le pagine suddivise in sezioni. Wikibooks in lingua italiana mette a disposizione due template per creare rapidamente un sommario, {{Sommario}} per i sommari orizzontali, da posizionare in alto nella pagina, e {{Sommario V}} per quelli verticali.

Trovare un esempio[modifica]

A volte si può iniziare un libro senza aiuti e avere un risultato ottimo. Spesso però si ha bisogno di un modellare il proprio lavoro su un libro preesistente. Alcuni esempi di libri ben fatti si trovano in Wikibooks:Vetrina.

Redirect[modifica]

Un buon scrittore sa anticipare cosa i lettori cercheranno. Per esempio, un lettore è più portato a digitare "animali" nella casella di ricerca piuttosto che "un'introduzione a varie specie animali". Queste considerazioni sono importanti nel momento in cui decidi il titolo per il tuo libro, perché vorrai che il tuo lavoro abbia un nome che i lettori siano in grado di trovare.

A volte un libro può avere molti alias. Questo perché ci sono molti termini comuni per riferirsi a uno stesso argomento. Un tipico esempio sono gli acronimi e i sinonimi. Se nessuna uso quelle pagine, trasformale in redirect al tuo libro.

Donare un libro già esistente[modifica]

Spesso gli autori hanno dei libri già pronti che vogliono donare a Wikibooks. Se desideri rilasciare il tuo libro nei termini della licenza Creative Commons 3.0 e della GFDL, e se il testo rispetta i criteri previsti da Cosa mettere e Cosa non mettere su Wikibooks, allora puoi procedere. Prima però valuta anche se il posto più indicato non sia piuttosto Wikisource. Per questo, leggi con attenzione Aiuto:Wikibooks e Wikisource.