Peeragogia/Partecipazione

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search


Gestione della partecipazione[modifica]

Tutto il lavoro collaborativo è gestito, o facilitato, in qualche modo. Metodi di gestione di progetti, tra cui i progetti di apprendimento, vanno da più formale e strutturato per informale e non strutturato. Come facilitatore, vedrete la vostra comunità Peeragogy costantemente regolare che cerca un equilibrio tra ordine e caos, che permette a tutti di collaborare al proprio ritmo senza perdere la messa a fuoco, e in modo tale che il collettivo può fornire - se questo è un prodotto o un una esperienza di apprendimento.

Linee guida per la partecipazione[modifica]

  • Accettare che alcune persone vogliono guardare cosa sta succedendo prima di saltare dentro Questo non significa che devi tenere per sempre. Dopo un po ', si può annullare la registrazione gente che non aggiungono alcun valore per la comunità. Nel nostro progetto Peeragogy, abbiamo chiesto alla gente per rinnovare la registrazione più volte. La maggior parte dei rinnovi; alcuni congedo.
  • Accettare che le persone possono contribuire solo un po ': se questo contributo è bene sarà un valore aggiunto al tutto.
  • Capire che non si può imporre scadenze rigorose sui volontari; regolare obiettivi di conseguenza.
  • Lasciate che il vostro lavoro sia "aperto", nel senso descritto di Wikipedia Neutral Point of View politica.
  • Dare ruoli ai partecipanti e definire alcuni "centri di energia", che si terrà l'iniziativa su elementi specifici del progetto.
  • Organizzare incontri faccia a faccia o online regolarmente per parlare di progresso e di ciò che è necessario nei prossimi giorni / settimane.
  • Chiedere ai partecipanti di essere chiari su quando saranno pronti a fornire il loro contributo.
  • Avere scadenze chiare, ma consentire contributi che arrivano dopo la scadenza - in generale, essere flessibili.
  • Aggiungere una sezione nuovo arrivato sulla piattaforma on-line per aiutare i nuovi arrivati ​​a iniziare. Partecipanti stagionati sono spesso desiderosi di servire come mentori.

Partecipazione a progetti business-oriented[modifica]

Quando pensiamo alla gestione del progetto in una organizzazione, spesso ci relazioniamo con strumenti e processi consolidati. Ad esempio, useremo il Project Management Body of Knowledge (PMBOK) come standard. Per il Project Management Institute (PMI) e la maggior parte dei lavoratori, tali norme sono la chiave del successo del progetto. Nella gestione dei progetti classica, i compiti e le scadenze sono chiaramente definiti. Noi, per esempio, utilizzare Programma di valutazione e Review Technic (PERT) per analizzare e rappresentare i compiti. Noi spesso rappresentiamo la pianificazione del progetto utilizzando un diagramma di Gantt . Questi sono solo due degli strumenti di gestione dei progetti che illustrano come la gestione del progetto poggia saldamente sul suo background di ingegneria. In questi progetti molto strutturati, ogni attore dovrebbe funzionare esattamente come previsto e per consegnare una parte del suo lavoro in tempo, ogni ritardo individuo che potrebbe condurre a un ritardo collettivo.

Partecipazione a progetti educativi[modifica]

Se cerchiamo analogie tra la gestione e la formazione del progetto, possiamo trovare alcune somiglianze tra i modelli di apprendimento citati qui. In un articolo intitolato " Il passaggio da Pedagogia a Andragogia "di Hiemstra e Sisco, vediamo come gli studenti in possesso di un ruolo passivo (a livello cognitivo) nel modello di pedagogia. Stanno seguendo un piano o un programma che è stato progettato per l'istruttore e che non cambierà durante la sessione. Gli studenti dovranno completare i loro compiti in tempo, in altre parole, restituire loro esercizi al docente prima della data di scadenza. In un progetto Peeragogy, le cui radici affondano più vicino a dell'andragogia che in pedagogia, la partecipazione al progetto è meno regolamentata (cfr. Da apprendimento tra pari a peeragogy ).

Come membri del progetto Peeragogy aspettano di rompere la regola 90/9/1 e portare a bordo più di 1% di creatori e il 9% dei redattori, ma anche tenere a mente la Long Tail regola. "Il termine Long Tail ha recentemente guadagnato popolarità, in riferimento alla strategia di vendita al dettaglio di vendita di un gran numero di oggetti unici con relativamente piccole quantità vendute di ciascuno. In altre parole, le persone che lavorano in Peeragogy dovrebbero accettare il fatto che alcuni partecipanti contribuiscono solo poche idee (o possono essere anche solo uno!). Andando oltre, le persone possono anche essere autorizzati a guardare solo un progetto peeragogy succedendo senza creare o modificare, al fine di comprendere la sua cultura prima di sentirsi pronto a saltare dentro e contribuire più attivamente.