Sloveno/Prefazione

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Il presente libro è una grammatica sistematica della lingua slovena. Non è un'opera esaustiva e certamente vi si possono aggiungere vari capitoli e correzioni, ma nel contempo è abbastanza approfondita da offrire delle risposte a vari quesiti che si pone uno studente italiano. Più che altro, i compilatori hanno cercato di spiegare il perché di alcune forme e regole che divergono dalla nostra concezione di grammatica. Ecco perché non va letta e studiata come un manuale di apprendimento di una lingua, ma piuttosto va consultata come un insieme di regole, tra le quali ricercare la risposta ai propri dubbi. E', in definitiva, un supporto al manuale di apprendimento, come un vocabolario.

Per lo stesso motivo, non sono stati svilupppati i temi della fonetica, della formazione dei vocaboli ed in particolare della composizione della frase (analisi logica) che sono più peculiarmente i mezzi che consentono la comunicazione verbale. Comunicazione che, peraltro, va spesso sviluppata addirittura trascendendo la conoscenza della grammatica, basta imparare "come si dice", il che richiede solo molto esercizio e l'eventuale supervisione di un madrelingua. La presente grammatica invece si limita a spiegare, come sopra detto, perché e come nascono quei "si dice".