DoubleCAD XT/Tagliare, estendere, raccordare

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Copertina

Gli Strumenti di Modifica sono generalmente utilizzati per modificare le forme degli oggetti 2D esistenti. Questi strumenti non modificano le proprietà fisiche quali strati o spessore delle line, ma piuttosto ne modificano la geometria reale. E' possibile visualizzare la barra degli Strumenti di Modifica facendo click destro su qualsiasi area della barra degli strumenti e selezionando “Modify”.

Line Length[modifica]

Lo strumento Line Length consente di restringere o estendere un segmento di linea o dalle estremità. Se si utilizza questo strumento su una polilinea o un poligono, ogni segmento adiacente si sposta in funzione del nuovo punto finale.

  • Selezionare il segmento di linea in prossimità del punto finale che si desidera spostare.
  • Spostare il cursore per impostare la nuova lunghezza, o immettere la lunghezza nell'Inspector Bar.

[I valori negativi estenderanno la linea nella direzione opposta]

Trim

Trim[modifica]

Il comando Trim permette di "tagliare" parti di un segmento o di una polilinea. [Si consiglia di "esplodere" gli oggetti complessi prima di procedere ai vari tagli per favorire l'operazione e renderla più semplice]

  • Selezionare l'oggetto da utilizzare come limite di taglio.
  • Selezionare l'oggetto da tagliare, facendo clic sulla parte della linea che si desidera eliminare.
  • Premere Esc, se si desidera selezionare un altro bordo. [INVIO per terminare]

Multi-taglio[modifica]

  • Selezionare gli oggetti da utilizzare come bordo di taglio, cliccando su ciascuno.
[Utilizzare CTRL + A per selezionare tutto come un bordo di taglio]
  • Premere Invio per terminare la selezione.
  • Selezionare l'oggetto da tagliare, facendo clic sulla parte che si desidera eliminare.
[Uno o tutti i bordi di taglio saranno utilizzati, a seconda di ciò che è selezionato]
  • Continuare a selezionare gli oggetti da tagliare, se necessario
  • Premere Esc, se si desidera selezionare un altro bordo. [INVIO per terminare]

[È inoltre possibile utilizzare lo strumento "Trim" per estendere gli oggetti. In primo luogo, selezionare i bordi di taglio. Quindi tenere premuto il tasto Shift e fare clic su un oggetto per estenderlo al prossimo bordo di taglio. Se l'estensione non interseca un bordo di taglio dell'oggetto non si estenderà]


Split

Split[modifica]

Il comando Split consente di dividere un oggetto in due oggetti distinti. Questo strumento funziona su qualsiasi oggetto a linea singola o doppia linea, così come su cerchi, archi e curve. È possibile dividere utilizzando il cursore, o specificando un rapporto nell'Inspector Bar. Il rapporto è la lunghezza del primo segmento risultante alla lunghezza del secondo segmento risultante. Il primo segmento inizia nel punto di partenza dell'oggetto, che dipende da come l'oggetto è stato creato.

  • Selezionare la linea o segmento di linea che si desidera dividere.
  • Posizionare l'indicatore di divisione dove si desidera la scissione, o inserire il rapporto di divisione nell'Inspector Bar.
  • Fare click per individuare la scissione.[Una temporanea X rossa indica la posizione]

[È possibile verificare che la linea è ora due oggetti separati selezionando una delle linee]

Separazione di archi e cerchi[modifica]

  • Selezionare il cerchio, un arco o un arco segmento da dividere.
  • Posizionare l'indicatore di divisione dove si desidera la scissione, o inserire il rapporto di divisione nell'Inspector Bar.
  • Fare click per individuare la scissione.[Una temporanea X rossa indica la posizione]

Separazione di curve[modifica]

  • Selezionare la curva.
  • Posizionare l'indicatore di divisione dove si desidera la scissione, o inserire il rapporto di divisione nell'Inspector Bar.
  • Fare click per individuare la scissione.[Una temporanea X rossa indica la posizione]


Shrink / Extend Line

Shrink / Extend Line[modifica]

Il comando Shrink / Extend Line permette di tagliare o allungare una linea in modo che soddisfi un altro oggetto.

  • Selezionare la linea che si desidera ridurre o estendere, facendo click vicino al punto finale che si desidera spostare.
[I punti finali che si muoveranno sono indicati da piccoli quadrati]
  • Selezionare l'oggetto al quale la linea si deve adattare.
  • Terminata la selezione il punto finale della linea andrà ad incontrare l'oggetto selezionato.

[Quando si riduce una linea, assicurarsi di fare click vicino al punto finale che si vuole spostare, altrimenti sarà cancellata la parte sbagliata della linea]

Multi Shrink / Extend Line

Multi Shrink / Extend Line[modifica]

Il comando Multi Shrink / Extend Line è simile al precedente. Ha il pregio però di permettere un taglio o un'estensione multipla di linee in modo che incontrino un altro oggetto.

  • Selezionare due punti per disegnare un "recinto" temporaneo che passa sopra tutte le righe che si desidera ridurre o estendere.
[Assicurarsi che la recinzione intersechi ogni linea vicino al punto finale che si desidera spostare]
[I punti finali che si muoveranno sono indicati da piccoli quadrati]
  • Selezionare l'oggetto al quale le linee si devono adattare.
  • Terminata la selezione il punto finale delle linee andrà ad incontrare l'oggetto selezionato.
Sretch

Stretch[modifica]

Il comando Stretch permette di scalare degli oggetti mediante lo spostamento di nodi.

  • Identificare due punti come angoli opposti della finestra di selezione nella quale sono i nodi che si desidera spostare.
[Ogni nodo selezionato è identificato da un rettangolino]
  • Selezionare due punti per identificare il vettore di movimento, oppure inserire lunghezza ed angolo nell'Inspector Bar.
  • Terminata la selezione i nodi presi in considerazione verranno traslati del vettore definito.
Power Sretch

Power Stretch[modifica]

Il comando Power Stretch permette di scalare degli oggetti mediante lo spostamento di nodi. Ha un vantaggio rispetto al più semplice comando Stretch che è quello di avere più controllo sui nodi (la possibilità di selezionarli e deselezionarli facilmente) e la possibilità di selezionare nodi di oggetti differenti allo stesso tempo.

  • Identificare due punti come angoli opposti della finestra di selezione nella quale sono i nodi che si desidera spostare.
[Ogni nodo selezionato è identificato da un rettangolino]
  • Selezionare due punti per identificare il vettore di movimento, oppure inserire lunghezza ed angolo nell'Inspector Bar.
  • Terminata la selezione i nodi presi in considerazione verranno traslati del vettore definito.
Meet 2Lines

Meet 2Lines[modifica]

Il comando Meet 2Lines consente di far incontrare una coppia di linee.

  • Selezionare la prima linea.
  • Selezionare la seconda linea.
Fillet

Fillet[modifica]

Il comando Fillet permette di collegare due linee (linee singole o doppie) o archi (tranne archi ellittici) con un arco liscio. Gli oggetti raccordati non devono intersecarsi, e possono sovrapporsi. Il risultato è un angolo arrotondato.

  • Inserire il raggio di raccordo nell'Inspector Bar.
  • Selezionare la prima linea o arco di raccordo.
  • Selezionare la linea o arco adiacente.

Chamfer[modifica]

Il comando Chamfer permette di collegare due linee (line singole o doppie) con un angolo smussato. Gli oggetti selezionati non devono intersecarsi. Assicurarsi di selezionare il lato dell'oggetto che si desidera rimanga.

  • Inserire le distanze di cimatura, angoli, o la lunghezza nell'Inspector Bar.
  • Selezionare l'oggetto con più segmenti che si desidera smussare.
Chamfer Distance / Distance

Chamfer Distance / Distance[modifica]

  • Inserisci entrambe le distanze di cimatura nell'Inspector Bar.[Queste sono le distanze lungo le line che devono essere smussate]
[Distanza A si applicherà per la prima linea selezionata]
  • Selezionare la prima linea da smussare.
  • Selezionare la linea adiacente.
Chamfer Distance / Angle

Chamfer Distance / Angle[modifica]

  • Inserire la distanza e l'angolo nell'Inspector Bar.[La distanza è misurata lungo la prima linea selezionata]
  • Selezionare la prima linea da smussare.
  • Selezionare la linea adiacente.
Chamfer Length / Angle

Chamfer Length / Angle[modifica]

  • Immettere la lunghezza e l'angolo nell'Inspector Bar.[La lunghezza è la lunghezza totale della linea di smusso diagonale]
  • Selezionare la prima linea da smussare.
  • Selezionare la linea adiacente.
Chain Polyline

Chain Polyline[modifica]

Il comando Chain Polyline permette di convertire singole linee o parti di oggetti tracciati in un'unica polilinea.

  • Selezionare la linea dalla quale partirà la polilinea.
  • Selezionare il verso che seguirà la polilinea rispetto al punto iniziale dato.
  • Selezionare ad ogni incrocio di linee la direzione che deve seguire la polilinea.
  • La catena va avanti finché il programma riconosce linee seguenti all'ultima selezionata.
  • La polilinea si genera automaticamente dopo l'ultima selezione valida o selezionando Finish.