DoubleCAD XT/Campiture e immagini

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Copertina


È possibile inserire un'immagine da un file, da una lista di immagini o come oggetto OLE (da collegamento link o incorporato). Inserire immagini può essere utile, ad esempio, se si possiede un'immagine e si vuole disegnare direttamente su di essa. Come con l'inserimento di qualsiasi oggetto, l'immagine verrà inserita sopra l'oggetto esistente; per sistemare la fila di oggetti basta selezionare la voce "Bring to Front" (Porta in primo piano) e/o "Send to Back"(Porta in secondo piano). Una volta inserita l'immagine sulla destra comparirà la barra degli strumenti dell'immagine.


INSERIRE UN'IMMAGINE


Grazie a questa funzione è possibile inserire qualsiasi tipo di file grafico, sia esso in formato .gif, .jpg, etc. Il file viene incorporato e l’immagine in sè non può essere modificata. Si può, tuttavia, selezionarla ed eseguire qualsiasi comando di selezione per effettuare una modifica. Si procede in questo modo:

1. Se necessario, cambiare il piano di lavoro. L’immagine sarà inserita nel corrente piano di lavoro (sebbene questo possa essere spostato in seguito).

2. Selezionare Insert/Raster Image Reference/From File e sfogliare nella cartella per selezionare l’immagine che si desidera inserire.

3. Selezionare due punti per determinare la dimensione dell’immagine selezionata. Se si desidera mantenere le proporzioni reali dell’immagine, usare l’opzione del menù locale Mantieni proporzioni.

4. Si può spostare, ruotare o scalare l’immagine usando gli strumenti di selezione da Modify.


INSERIRE UN’IMMAGINE COME OGGETTO OLE

Inserire un’immagine come oggetto OLE significa che l’immagine può essere modificata nella risorsa originale e che tutti i cambiamenti verranno riflessi nel disegno in DoubleCAD. I tipi di file permessi per l’OLE sono .wmf (Windows metafile) e .dib (device-independent bitmap). La procedura prevede di:

1. Selezionare Insert/Raster Image Reference/As Objects e sfogliare per scegliere l’immagine desiderata (in alternativa è anche possibile trascinare il file da Explorer).

2. L’immagine viene inserita nelle sue dimensione originali. E’ possibile ridimensionarla, spostarla o ruotarla usando gli strumenti di selezione di Modify.

3. Per modificare l’immagine ed aprirla nella sua risorsa originale fare un doppio click su di essa. Per selezionare un’immagine inserita precedentemente cliccare in un angolo, invece che all’interno dell’immagine.



TAGLIARE UN’IMMAGINE

Il comando Trim permette di tracciare un contorno per tagliare l’immagine inserita. Come procedere per effettuare il taglio:

1. Selezionare l’immagine da tagliare.

2. Tracciare il nuovo contorno dell’immagine; l’immagine verrà tagliata sul contorno.



PROPRIETA’ DELL’IMMAGINE

È possibile visualizzare alcune proprietà delle immagini correntemente inserite selezionando un'immagine e aprendo le sue proprietà (vedi Proprietà oggetto) alla pagina Image. La barra degli strumenti in alto alla finestra può essere usata per cambiare la lista delle immagini sotto forma di miniature, elenco o elenco dettagliato. Con il comando "Show Image" si può visualizzare o nascondere l’immagine. Il comando "Show Clipped", se deselezionato, permette di nascondere il contorno di ritaglio e mostrare l’immagine nel suo formato originale. Selezionando il riquadro viene invece mostrata l’immagine tagliata.


BRUSH STYLES

Il riempimento o campitura può essere aggiunto solamente ad una forma chiusa. Se ne può cambiare la scala, il colore e l’inclinazione (o angolo). Per eseguire il riempimento è possibile utilizzare sia il tasto presente sulla tendina alla sinistra dello schermo (cliccando il tasto destro del mouse Proprietà/Brush oppure dal menu Tools/Palettes/Colors and brushes - in questo modo si apre una tavolozza alla destra dello schermo). I comandi nella parte inferiore della tavolozza sono i seguenti:

Show Hatches, Gradients o Bitmap - Questi pulsanti mostrano o nascondono boccaporti, gradiente e bitmap nella tavolozza. I portelli invece sono semplici schemi di linee ripetute.

Pick Bruch Color e Pick Fill Color - Per impostare i colori delle linee di modelli di tratteggio cliccare l’icona del pennello (color pen) mentre per impostare il colore dello spazio vuoto tra le linee cliccare sull’icona del riempimento(background color).

Expand Brushes - Controlla la trasparenza del pennello e/o del riempimento. In questo modo è possibile vedere gli oggetti sottostanti la figura stessa.

NOTA: Le modifiche di sopra riguardano solo il cerchio selezionato. Se si crea un nuovo circolo, o utilizzare qualsiasi altro strumento nel Cerchio/Ellisse gruppo, verranno utilizzate le proprietà che in origine. È possibile modificare le proprietà di default semplicemente attivando uno strumento capace di creare nuovi oggetti.



PROPRIETA' DELLE TEXTURE

Questo comando serve per creare nuovi modelli di tratteggio e per creare anche modelli bitmap. Suggerimento: È possibile utilizzare la tavolozza di pennelli e colori (“Colors and Brushes Palette”) per visualizzare tutti i pennelli disponibili. Vedi il capitolo del manuale “Colori e pennelli”. È possibile utilizzare il “TC Explorer Palette” per visualizzare e applicare i motivi dei pennelli di tutti i disegni aperti. Vedi “Impostazioni di Disegno” (“Drawing Settings”). L’insieme degli strumenti Tratteggio stabilisce il modello di tratteggio che verrà applicato. Vedi Tratteggio (“Hatch”). Queste impostazioni sono rilevanti per le figure chiuse come cerchi e poligoni e per il testo flessibile.


Pattern - Nella finestra Anteprima, la linea diagonale rossa è per aiutare a visualizzare la trasparenza, nel caso di un solido.

Color - Imposta il colore del pennello.

Crossed - Il tasto “Crossed” aggiunge la stessa texture, ma nel verso opposto.

Scale - Il tasto “Scale” modifica la dimensione della texture all’interno della forma chiusa. Più la scala è piccola, minore sarà la dimensione della texture.

Angle - Il tasto “Angolo” modifica l’inclinazione della texture aggiunta. Aumentando l’angolo, l’inclinazione si sposterà in senso antiorario.


SFONDO

Background Color - Il colore utilizzato per gli spazi vuoti nel pattern.

Origin - Per default, i modelli di tratteggio utilizzano l'origine come punto di riferimento. Se si desidera modificare il posizionamento dei tratteggi senza cambiare il loro angolo, è possibile modificare il punto di origine.

World - Utilizza il WCS.

Entity - Utilizza l’angolo in basso a sinistra dell'oggetto selezionato (utilizzare i campi Offset per cambiare l’origine).

Yes - I colori vengono modificati in base al colore del fondo/schermata base di DoubleCAD.

No - I colori vengono mantenuti tali.

Draw Mode - Opzioni per come vengono disegnati più oggetti sovrapposti su un modello di tratteggio.

Winding - Lo stesso modello di tratteggio coprirà le zone dove si sovrappongono oggetti pieni.

Alternate - Crea un’alternanza del modello di tratteggio da disegnare su ogni sovrapposizione.

Trasparency (%) - Per solidi o riempimenti sfumati (a percentuale 0% significa che il riempimento è opaco, 100% indica il riempimento è invisibile).

Gradient Fill - Rilevante per stili di pennello sfumati, che devono essere definiti utilizzando Brush Style (vedi Brush Styles).

I parametri di questa sezione sono gli stessi di quelli già stabiliti per il modello a gradiente. Per la Fit Mode e Center Point Mode, utilizzare un valore di -1 mantiene la stessa scala di focus della pattern; un valore compreso tra 0 e 1 la sovrascrive.

Gli stili di pennello, di default, vengono visualizzati nell’area delle palette, sul lato destro dello schermo. Questo strumento consente di modificare i modelli di tratteggio esistenti e di crearne di nuovi. È anche possibile definire e modificare immagini bitmap e modelli a gradiente. Per riempire una figura 2D chiusa possono essere utilizzati gli stili di pennello oppure le proprietà del pennello di un oggetto (vedi “Properties Windowor by Hatching”).

Nota: È possibile utilizzare questo strumento per aggiornare i modelli esistenti. Selezionare il tratteggio, la bitmap o il modello sfumato, eseguire le modifiche e fare clic su “upda”. Ritornare al disegno e il riempimento verrà aggiornato in ogni oggetto in cui appare. Se l'aggiornamento non è immediato, fare clic sull'oggetto in “Select Mode”.