Elettronica pratica/Multiplatori

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.

Sommario[modifica]

Un multiplatore è un dispositivo che richiama alla mente il concetto di un commutatore rotante nella elettonica analogica. È un dispositivo che, sulla base di qualche ingresso, varia le connessioni delle altre sue entrate alle sue uscite. Dal punto di vista concettuale un multiplatore digitale è funzionalmente lo stesso che un multiplatore analogico., solo che gestisce ogni cosa in modo digitale. Essi possono venire usati, per via del concetto della matematica combinatoria, per sostituire circuiti logici a catena. Tuttavia, ciò nen viene frequentemente fatto perché le logiche basate sui multiplatori hanno dei ritardi di propagazione comparabili elevati.

logiche su base Multiplatore[modifica]

Questi sono elementi circuitali che sono usati per selezionare le entrate da inviare all'interno di un gruppo di entrate. I multiplatori sono principalmente impiegati per trasmettere svariati segnali digitali attraverso una unica uscita.

Sono principalmente suddivisi in due

  1. Multiplatori
  2. Demultiplatori