Elettronica pratica/Prefazione

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.

Importanza dell'elettronica[modifica]

L'elettronica è lo studio e l'impiego di dispositivi che controllano il flusso di elettroni (o altre particelle trasportatrici di cariche elettriche). Questi dispositivi possono essere utilizzati per trattare delle informazioni oppure per eseguire dei lavori impiegando l'energia elettromagnetica.

I circuiti elettronici possono essere trovati in numerosi prodotti domestici, prodotti che comprendono tali oggetti quali i telefoni, i computer, ed i lettori di compact disk (CD). I dispositivi elettronici hanno consentito pure, nelle misure scientifiche, un aumento notevole della precisione.

L'interesse nel campo dell'elettronica aumentò attorno al 1900 e all'avvento della radio. L'interesse raggiunse il suo più alto storico negli anni 1940/1950/1960, con l'invenzione della radio a transistori, del lancio dello Sputnik, e sulla spinta educativa in matematica e nelle scienze per vincere la gara spaziale. L'interesse nell'elettronica come hobby condusse, negli anni 1970, all'avvento del computer personale (PC).

Da allora l'elettronica ha visto un declino nell'interesse hobbistico. L'elettronica ora è studiata generalmente come parte di programmi universitari di ingegneria elettrica.

Questo testo è inteso a rianimare la mentalità hobbistica che rese l'elettronica così grande agli albori, col rendere i concetti elettronici più accessibili e nel porgere conoscenze pratiche, nonché nel fornire informazioni tecniche per gli studenti.