I promessi sposi/Fra Cristoforo

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Fra Cristoforo
Fra Cristoforo in un'illustrazione del romanzo
Fra Cristoforo in un'illustrazione del romanzo
Nome Fra Cristoforo
Sesso M
Occupazione frate cappuccino
Ruolo aiutante
Prima apparizione capitolo 4

Indice del libro

Fra Cristoforo è uno dei personaggi più importanti del romanzo, aiutante fin dai primi capitoli di Renzo e di Lucia, della quale è il confessore.

Il volto e gli occhi del personaggio, come vengono descritti nel quarto capitolo, dicono molto della natura del personaggio.

« Il padre Cristoforo da *** era un uomo più vicino ai sessanta che ai cinquant'anni. Il suo capo raso, salvo la piccola corona di capelli, che vi girava intorno, secondo il rito cappuccinesco, s'alzava di tempo in tempo, con un movimento che lasciava trasparire un non so che d'altero e d'inquieto; e subito s'abbassava, per riflessione d'umiltà. La barba bianca e lunga, che gli copriva le guance e il mento, faceva ancor più risaltare le forme rilevate della parte superiore del volto, alle quali un'astinenza, già da gran pezzo abituale, aveva assai più aggiunto di gravità che tolto d'espressione. Due occhi incavati eran per lo più chinati a terra, ma talvolta sfolgoravano, con vivacità repentina; come due cavalli bizzarri, condotti a mano da un cocchiere, col quale sanno, per esperienza, che non si può vincerla, pure fanno, di tempo in tempo, qualche sgambetto, che scontan subito, con una buona tirata di morso. »
(capitolo 4)