Italiano/Indicativo

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

L'indicativo è il modo della certezza. È composto da otto tempi, quattro semplici e quattro composti:

TEMPI SEMPLICI TEMPI COMPOSTI
Presente Passato prossimo
Imperfetto Trapassato prossimo
Passato remoto Trapassato remoto
Futuro semplice Futuro anteriore

Presente[modifica]

Indica un'azione che si sta svolgendo nel momento in cui si parla. Di seguito tre verbi regolari (amare, temere, partire) coniugati al presente:

Am-are Tem-ere Part-ire
1 sing. Io Am-o Tem-o Part-o
2 sing. Tu Am-i Tem-i Part-i
3 sing. Egli Am-a Tem-e Part-e
1 plur Noi Am-iamo Tem-iamo Part-iamo
2 plur. Voi Am-ate Tem-ete Part-ite
3 plur Essi Am-ano Tem-ono Part-ono

Imperfetto[modifica]

Indica un'azione che perdura nel passato (es:Marco giocava a calcio) : l'azione di giocare a calcio si è protratta nel tempo. Di seguito tre verbi regolari (amare, temere, partire) coniugati all'imperfetto indicativo:

Am-are Tem-ere Part-ire
1 sing. Io Am-a-vo Tem-e-vo Part-i-vo
2 sing. Tu Am-a-vi Tem-e-vi Part-i-vi
3 sing. Egli Am-a-va Tem-e-va Part-i-va
1 plur Noi Am-a-vamo Tem-e-vamo Part-i-vamo
2 plur. Voi Am-a-vate Tem-e-vate Part-i-vate
3 plur Essi Am-a-vano Tem-e-vano Part-i-vano

Passato remoto[modifica]

Indica un'azione terminata in un lontano passato e che non ha conseguenze sul presente. È poco usato nel Nord Italia per influenze dialettali. Di seguito tre verbi regolari (amare, temere, partire) coniugati al passato remoto:

Am-are Tem-ere Part-ire
1 sing. Io Am-a-i Tem-e-i (ma anche tem-e-tti) Part-i-i
2 sing. Tu Am-a-sti Tem-e-sti Part-i-sti
3 sing. Egli Am-ò Tem-e-tte Part-ì
1 plur Noi Am-a-mmo Tem-e-mmo Part-i-mmo
2 plur. Voi Am-a-aste Tem-e-ste Part-i-ste
3 plur Essi Am-a-rono Tem-e-ttero Part-i-rono

Futuro semplice[modifica]

Indica semplicemente un'azione che avverrà in futuro. È usato anche per esprimere ipotesi: "Dove va Giuseppe?" "Andrà al supermercato..." (ma si può anche usare il futuro anteriore, quindi: "Starà andando al supermercato..."). Di seguito tre verbi regolari (amare, temere, partire) coniugati al futuro semplice:

Am-are Tem-ere Part-ire
1 sing. Io Am-e-rò Tem-e-rò Part-i-rò
2 sing. Tu Am-e-rai Tem-e-rai Part-i-rai
3 sing. Egli Am-e-rà Tem-e-rà Part-i-rà
1 plur Noi Am-e-remo Tem-e-remo Part-i-remo
2 plur. Voi Am-e-rete Tem-e-rete Part-i-rete
3 plur Essi Am-e-ranno Tem-e-ranno Part-i-ranno

Passato prossimo[modifica]

Indica un'azione svoltasi in un passato piuttosto vicino al presente. È praticamente inutilizzato nel Sud Italia per motivi dialettali. Nel caso dei verbi transitivi (verbi seguiti da complemento oggetto) si forma nel seguente modo: ind.pers. di avere + part.pass. del verbo coniugato. Nel caso, invece, di verbi intransitivi,(verbi non seguiti da complemento oggetto) l'ausiliare avere viene sostituito dal verbo essere. Di seguito tre verbi regolari (amare, temere, partire) coniugati al passato prossimo:

Am-are Tem-ere Part-ire
1 sing. Io Ho amato Ho temuto Sono partito
2 sing. Tu Hai amato Hai temuto Sei partito
3 sing. Egli Ha amato Ha temuto È partito
1 plur Noi Abbiamo amato Abbiamo temuto Siamo partiti
2 plur. Voi Avete amato Avete temuto Siete partiti
3 plur Essi Hanno amato Hanno temuto Sono partiti

Trapassato prossimo[modifica]

Ha la stessa funzione del passato prossimo ed esprime un'azione svoltasi prima di un qualunque tempo passato, infatti viene usato nelle subordinate: "Quando ero un bambino (proposizione principale), ero andato in vacanza in montagna (proposizione subordinata)". Con i verbi transitivi si forma così: imperf.ind. di avere + part. pass. del verbo coniugato. Nel caso, invece, di verbi intransitivi, l'ausiliare avere viene sostituito dal verbo essere (sempre coniugato all'imperfetto indicativo). Di seguito tre verbi regolari (amare, temere, partire) coniugati al trapassato prossimo:

Am-are Tem-ere Part-ire
1 sing. Io Avevo amato Avevo temuto Ero partito
2 sing. Tu Avevi amato Avevi temuto Eri partito
3 sing. Egli Aveva amato Aveva temuto Era partito
1 plur Noi Avevamo amato Avevamo temuto Eravamo partiti
2 plur. Voi Avevate amato Avevate temuto Eravate partiti
3 plur Essi Avevano amato Avevano temuto Erano partiti

Trapassato remoto[modifica]

Ha la stessa funzione del passato remoto ed esprime un'azione svoltasi prima di un qualunque tempo passato, infatti viene usato nelle subordinate. "Starà andando al supermercato..." In italiano però questo tempo non è quasi mai usato e viene sostituito dal trapassato prossimo. Di seguito tre verbi regolari (amare, temere, partire) coniugati al trapassato remoto:

Am-are Tem-ere Part-ire
1 sing. Io Ebbi amato Ebbi temuto Fui partito
2 sing. Tu Avesti amato Avesti temuto Fosti partito
3 sing. Egli Ebbe amato Ebbe temuto Fu partito
1 plur Noi Avemmo amato Avemmo temuto Fummo partiti
2 plur. Voi Aveste amato Aveste temuto Foste partiti
3 plur Essi Ebbero amato Ebbero temuto Furono partiti

Futuro anteriore[modifica]

Viene usato sia nelle subordinate in dipendenza da una principale con il futuro semplice ( "Quando ci cercherai noi saremo già partiti") sia per esprimere ipotesi: "Sarà andato al supermercato...". Con i verbi transitivi si forma così: futuro di avere + part. pass. del verbo coniugato. Nel caso, invece, di verbi intransitivi, l'ausiliare avere viene sostituito dal verbo essere (sempre coniugato al futuro). Di seguito tre verbi regolari (amare, temere, partire) coniugati al futuro anteriore:

Am-are Tem-ere Part-ire
1 sing. Io Avrò amato Avrò temuto Sarò partito
2 sing. Tu Avrai amato Avrai temuto Sarai partito
3 sing. Egli Avrà amato Avrà temuto Sarà partito
1 plur Noi Avremo amato Avremo temuto Saremo partiti
2 plur. Voi Avrete amato Avrete temuto Sarete partiti
3 plur Essi Avranno amato Avranno temuto Saranno partiti