Software libero a scuola/Registra con Audacity

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Indice del libro

Audacity Logo nofilter.svg

Audacity è un programma che permette di registrare, riprodurre, modificare e mixare uno o più file audio. Nei progetti scolastici l'utilizzo di file audio è molto utile in tutti i gradi di scuola e a tutti i livelli. Alcune possibilità d'uso possono essere la realizzazione di una audio storia da proporre ai bambini più piccoli, oppure la manipolazione di registrazioni ambientali, oppure ancora la possibilità di realizzare colonne sonore utili per completare video e altri materiali didattici senza contare la possibilità di utilizzo per poter comporre musica propria.

Una delle possibilità d'uso didattico può essere quella derivata dal vantaggio di vedere il suono. Infatti Audacity visualizza graficamente il suono con una barra che modifica la propria ampiezza e la propria dimensione in base all'intensità e alla qualità del suono registrato. Per un bambino con un disturbo specifico di apprendimento legato al linguaggio può essere molto utile poter vedere quello che legge.

Installazione[modifica]

Il programma non si trova normalmente già presente nei computer e quindi va scaricato e installato[1]. La procedura di installazione è diversa per ogni sistema operativo presente sul computer che si sta utilizzando. Infatti il programma è disponibile per i principali sistemi operativi: Windows, macOS e Linux.

Avviare il programma[modifica]

Una volta installato, il programma è a disposizione o con la classica icona sul desktop, oppure nel menu dei programmi. Anche in questo caso dipende dal sistema operativo che si sta utilizzando.

All'avvio il programma si presenta con dei bottoni che richiamano i tasti classici di registrazione:

Barra dei controlli di Audacity

La schermata è molto ricca di particolari e di funzionalità che permettono di utilizzare il programma anche in situazioni professionali o nelle scuole di musica. I comandi di base sono comunque semplici e di facile accesso.

Riproduzione[modifica]

Per poter riprodurre un brano ci si comporta come qualsiasi altro programma: dal menu file -> è possibile aprire una finestra di navigazione tra i file presenti nel computer che permette di scegliere la traccia audio che si vuole ascoltare ed eventualmente manipolare. Questa operazioni si può fare anche più volte, ogni volta la nuova traccia verrà aggiunta sotto la precedente. È possibile aprire un file anche con l'operazione di trascinamento.

Ogni file audio diventa una traccia che si posiziona sotto alle tracce già presenti nel progetto. In questo modo è possibile per esempio combinare due tracce differenti, magari una traccia audio come sfondo sonoro ad uno scambio di dialoghi.

Un esempio di schermata di Audacity


Registrazione[modifica]

Un microfono stereo con jack

Una delle attività tipiche da realizzare con Audacity è la registrazione. È possibile usare il microfono integrato in un computer portatile. Se si vogliono ottenere risultati qualitativamente migliori può essere una buona scelta dotarsi di un microfono da collegare attraverso il jack audio.

Per avviare la registrazione è necessario cliccare sul bottone relativo

Audacity record.PNG


Per terminare la registrazione del testo, premi il tasto "Stop", oppure schiaccia il bottone "Pausa" per fermare momentaneamente la registrazione.

Manipolazione delle tracce[modifica]

Con la traccia audio presente nel progetto si possono fare delle operazioni di manipolazione:

  • è possibile selezionare una parte, copiarla e incollarla
  • è possibile tagliare una parte per eliminarla
  • intervenire sul volume per poterlo aumentare o diminuire
Audacity 200.png

Dal menu effetti è possibile modificare ulteriormente il contenuto, come per esempio alzare o abbassare di tonalità, oppure intervenire sulla velocità di riproduzione.

Esportazione[modifica]

Il progetto che comprende tutte le tracce su cui abbiamo lavorato per essere riprodotte devono essere esportate in un unico file. Audacity può esportare in diversi formati che hanno caratteristiche proprie. Il più comune e utilizzato è l'mp3, un formato che riduce la dimensione del file pur mantenendo una buona qualità e che è riproducibile su diversi dispositivi.


Note[modifica]

  1. Vai allapagina di download del programma