Software libero a scuola/OpenStreetMap

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Indice del libro

OpenStreetMap è una mappa collaborativa sullo stile di Wikipedia. Questo significa che ognuno, previa registrazione, può aggiungere informazioni sulla mappa.

Screenshot_openstreetmap

Per poter editare ci sono a disposizione due strumenti:

  • un editor dentro il browser, molto semplice ed essenziale, chiamato ID Editor [1]
  • il programma JOSM, per utenti esperti e per modifiche complesse [2]

La comunità ha elaborato una guida per principianti [3]

OpenStreetMap può essere uno strumento molto interessante nei progetti scolastici, infatti attraverso di esso è possibile promuovere e iniziare attività di esplorazione e valorizzazione del proprio territorio.

La mappa permette di raccogliere dati di diverso tipo: riguardo le strade, i servizi, gli edifici, gli elementi naturali.

Una modalità interessante di utilizzo di OpenStreetMap è quella di far ricorso a UMap, un programma on-line che permette di creare mappe personalizzate con punti di interesse, tracciati e altro ancora. Il docente Roberto Marcolin ha tradotto in italiano e reso disponibili una serie di tutorial[4] creati dal francese Antoine Riche.

Note[modifica]

  1. Una breve guida per ID Editor
  2. Una breve guida per JOSM
  3. la guida per principianti
  4. UMap

Bibliografia[modifica]

Strumenti esterni[modifica]