Piemontese/Negazione

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Indice del libro
  • La negazione in piemontese si forma con "nen" e "pa". Il primo corrisponde all'italiano "non", il secondo all'italiano è usato sia come "non" che, soprattutto, come "mica".
  • La negazione si inserisce sempre dopo i verbi coniugati a un tempo semplice e fra ausiliare e participio nei tempi composti.
  • In piemontese, come in latino, la doppia negazione afferma. Fate attenzione soprattutto con i pronomi indefiniti.
    • I son pa badòla.
    • Non sono mica scemo.
    • A son nen andàit përchè a l'avìo gnun-a anvìa.
    • Non sono andati perché non avevano nessuna voglia.