Costigiola/Olivo

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
L'olivo di Costigiola

L'olivo (Olea europaea) è una pianta da frutto, appartenente alla famiglia delle Oleaceae, centrale nella storia delle civiltà che si affacciano sul bacino del Mediterraneo, e di tutto l'Occidente.

È una pianta molto longeva: in condizioni climatiche favorevoli un olivo può vivere anche mille anni. Comincia a fruttificare verso il 3º–4º anno, inizia la piena produttività verso il 9º–10º e raggiunge la maturità dopo i 50 anni. E' una pianta che ama molto il sole, soffre l'ombra, il vento troppo forte, l'eccessiva piovosità e soprattutto il freddo: le forti gelate possono provocare la morte della pianta con sopravvivenza della sola ceppaia.

Come posso riconoscere questa pianta?[modifica]

Bagolaro e olivo vicino al cerchio di bivacco
Rami e foglie di olivo in aprile

Il fusto è cilindrico e contorto, con corteccia di colore grigio o grigio scuro, il legno è molto duro e pesante. La ceppaia forma delle strutture globose, dette ovoli, da cui sono emessi ogni anno numerosi polloni basali; la chioma ha una forma conica.

È una pianta sempreverde, la cui attività è pressoché continua con attenuazione nel periodo invernale. Le foglie sono opposte, coriacee, semplici, intere, ellittico-lanceolate, con picciolo corto e margine intero. La pagina inferiore è di colore bianco-argenteo per la presenza di peli squamiformi.

Il fiore è piccolo, con calice di 4 sepali e corolla di petali bianchi. I fiori sono raggruppati in numero di 10–15 in infiorescenze a grappolo, emesse verso marzo–aprile all'ascella delle foglie dei rametti dell'anno precedente. La fioritura vera e propria avviene in maggio-giugno.

Il frutto, l'oliva, è una drupa ovoidale.

Come viene utilizzata?[modifica]

Vengono usate le olive e l'olio da esse prodotto.

Dove la posso trovare a Costigiola?[modifica]

Il clima di Costigiola non è particolarmente favorevole alla coltivazione dell'olivo; un esemplare è stato piantato vicino al cerchio del fuoco di bivacco.

Riferimenti[modifica]

Piante presenti a Costigiola

Alberi: Acero campestre (Opio) · Bagolaro · Biancospino · Carpino bianco (Càrpane) · Carpino nero (Carpanéa) · Ciliegio · Ciliegio canino · Corniolo · Fico · Gelso (Moraro) · Ligustro · Nocciòlo · Olivo · Olmo campestre · Orniello · Pruno selvatico · Robinia (Cassia) · Rovere · Roverella
Arbusti: Dondolino · Edera · Pungitopo · Rosa canina (Stropacu'i) · Rovo (Russa) · Scotano · Vitalba, Clematide (Visoni)
Erbe: Acetosa · Aglio orsino · Anemone · Anemone di bosco · Anemone gialla · Anemone fegatella (Erba Trinità) · Camomilla · Colombina cava (Ga'éti) · Ciclamino · Dente di cane · Elleboro verde · Falsa ortica (Ciuci) · Fragola · Geranio selvatico · Latte di gallina · Malva · Piantaggine · Pimpinella · Polmonaria · Pratolina · Primula · Salvia dei prati · Scilla · Stellaria garofanina · Tamaro (Tanoni) · Tarassaco, Dente di leone, Soffione (Pissacàn) · Vedovelle celesti · Vedovina · Veronica · Viola
Muschi e licheni