Latino/Ablativo

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Questa pagina è uno stub Questo modulo è solo un abbozzo. Contribuisci a migliorarlo secondo le convenzioni di Wikibooks
Regole fondamentali
Morfologia
Sintassi
Appendice

L'ablativo è il sesto caso in lingua latina dopo il vocativo. A differenza degli altri casi l'ablativo segue delle regole diverse e più o meno complesse.

Funzione dei casi[modifica]

Nominativo = soggetto

Genitivo = complemento di specificazione

Dativo = complemento di termine

Accusativo = oggetto

Vocativo = complemento di vocazione

L'ablativo introduce diversi complementi. Alcuni complementi (ad esempio il complemento di abbondanza, di causa, di causa efficiente, tempo determinato o di limitazione) sono retti dal cosiddetto ablativo semplice. Altri complementi, invece, sono retti dal caso ablativo accompagnato da una o più preposizioni. Ad esempio:

- compagnia/unione => cum + ablativo

- agente => a/ab + ablativo

- stato in luogo => in + ablativo

- moto da luogo => a/ab, e/ex, de + ablativo

- modo => cum + ablativo

- causa => prae + ablativo

- partitivo => de + ablativo

- argomento => de + ablativo