Laboratorio di chimica in casa/Dove reperire le sostanze chimiche

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Di seguito vengono elencati i luoghi dove reperire le sostanze chimiche. I prezzi ed i reparti dei prodotti qui elencati possono variare da negozio a negozio, per questo si cerca di generalizzare il più possibile (dando comunque un'idea del prezzo del prodotto e del posto dove è tenuto).

Natura[modifica]

In natura è possibile ricavare i seguenti composti:

Carbonato di calcio

Compone il marmo ed il calcare. Va raschiato via dalle superfici che ricopre e sbriciolato in un mortaio per essere polverizzato.

Carbonio

Si trova nel carbone di legna, che va macinato asciutto e chiuso in un barattolo o tenuto intero ed usato come catalizzatore o adsorbente.

Cloruro di sodio

Presente per il 3,5% nell'acqua di mare, assieme a meno del 20% di altri sali, può essere facilmente estratto tramite evaporazione dell'acqua di mare.

Nitrato di ammonio

Si trova speso in grandi chiazze bianche all'inizio di un campo appena concimato: spesso ne viene perso un po' quando lo si versa nei contenitori del concime. La chiazza è composta da tante minuscole palline di nitrato di ammonio impuro per uso agricolo.

Nitrato di potassio

Si trova sottoforma di peluria cristallina bianca che filtra dai mattoni delle stalle ed i muretti di case e viali abbastanza alti e riparati dalla pioggia.
Va grattato via con cura dalla parete e poi sciolto in acqua per far precipitare le impurità. Si filtra quindi il liquido e lo si fa asciugare (lasciandolo al sole); ne risulteranno dei cristalli bianchi/trasparenti.

Stearina

È la componente principale del grasso animale; si può ricavare purificando il grasso sciolto dopo aver cotto della carne.

Urea

Può essere estratta dall'urina.

Supermercati[modifica]

Nei normali supermercati si vendono:

Acetone

Viene venduto in flaconcini di plastica contenenti circa 25 cl di acetone misto a profumi, acqua o altri componenti. Si trova nel reparto cosmetici.

Il suo prezzo è sempre inferiore ad 1 euro.

Acido acetico

E' contenuto nel comune aceto da tavola. Contiene molte impurità ed è commercializzato principalmente in soluzioni al 6%. La concentrazione di Acido Acetico contenuto nell'aceto è indicata sulla bottiglia come "Percentuale di Acidità". Viene venduto in contenitori capienti fino a 1 litro.

Il suo prezzo si aggira attorno all'euro.

Acido cloridrico

Viene commercializzato con il nome di acido muriatico, una soluzione dal 5% al 15%. Meglio evitare quelli profumati, sia per l'odore sgradevole, sia per il prezzo leggermente più alto di quelli normali, sia perché gli additivi potrebbero compromettere alcune reazioni chimiche.
Nel caso il liquido risulti giallo in esso sono presenti degli ioni Fe (II). Si trova nel reparto detersivi.

Il suo prezzo è sempre inferiore ad 1 euro.

Alluminio

Viene utilizzato per formine e teglie monouso o fogli sottili, solitamente tenuto nel reparto degli oggetti da cucina.

Il suo prezzo si aggira attorno all'euro.

Ammoniaca

Viene commercializzata in soluzione acquosa al 10-15%. Meglio evitare quelle con eccipienti come profumi o coloranti.
Si trova nel reparto detersivi.

Il suo prezzo è sempre inferiore ad 1 euro

Bicarbonato di sodio

Commercializzato con il nome di bicarbonato o di soda Solvay, è venduto in scatole di cartone o in barattoli di plastica.
Si trova nel reparto dolci

Il suo prezzo è sempre inferiore ad 1 euro.

Cloruro di sodio

Chiamato semplicemente sale o sale marino, meglio evitare quello iodato (perché più costoso e contenente ioduri). Contiene piccole quantità di antiagglomeranti.
Si trova nel reparto condimenti o spezie.

Il suo prezzo è sempre inferiore ad 1 euro.

Etanolo

Viene venduto dopo essere stato sottoposto a denaturazione dove costituisce il 95% del volume del prodotto. L'Etanolo denaturato contiene i seguenti additivi: (tiofene (125 g/l), Denatonium benzoato (0,8 g/l), colorante Reactive Red 24 (~0,3 g/l), acetone). Alternativamente l'Etanolo è disponibile per usi alimentari,dove costituisce il 95% del volume. Il restante 5% del volume del prodotto è costituito da Acqua.
L'alcol per uso alimentare viene venduto assieme ai superalcolici mentre quello denaturato è nel reparto detersivi.

Il prezzo dell'alcol ad uso alimentare supera i 10 €/l (E' sottoposto al Monopolio di stato) mentre quello per la pulizia è sempre al disotto dell'euro.

Ferro

A volte viene venduto in pagliette non ricoperte di acciaio inossidabile, di finezza variabile. Meglio acquistare quelle più fini, meno costose e non ricoperte di acciaio. Si trovano nel reparto utensili di cucina.

Il prezzo si aggira attorno all'euro.

Grafite

Allotropa del carbonio, è la componente delle mine usate per le matite, i trattopen ecc. (La durezza della mina non importa, anche se è meglio acquistare mine spesse e matite poco costose).
Si trova nel reparto cartoleria.

Il suo prezzo si aggira attorno all'euro.

Ipoclorito di sodio

Viene commercializzato con il nome di candeggina, in soluzione al 10-15%, in flaconi da 1 fio a 5 litri.
Si trova nel reparto detersivi.

Il suo prezzo si aggira attorno all'euro, dipende dalla quantità.

Perossido di idrogeno

Commercializzato con il nome di acqua ossigenata è venduto in flaconi di plastica. Le sue soluzioni sono tarate in volumi, solitamente viene venuta a 12 vol. Contiene stabilizzanti ed a volte altri eccipienti.
Si trova nel reparto prontosoccorso. Per concentrarlo va usato un contenitore perfettamente pulito e privo di tracce di ossidi metallici per evitare che si decomponga. Ad elevate concentrazioni può decomporre spontaneamente in maniera esplosiva.

Il suo prezzo è sempre inferiore ad 1 euro.

Stearato di sodio

È il composto principale del sapone solido. Viene mischiato a profumi, coloranti ed altre sostanze detergenti, elencate fra i componenti del sapone. Meglio acquistare quelli con meno additivi possibili (preferibilmente evitando gli altri detergenti) e meno costosi.

Farmacia[modifica]

In farmacia si possono trovare i seguenti prodotti chimici:

Acido borico

Commercializzato in soluzione acquosa al 3% sotto il nome di acqua borica. E' disponibile anche nella forma anidra in bustine il cui contenuto si aggira ai 30 g.

Nitrato di ammonio

Viene venduto con il nome di ghiaccio istantaneo o simili, in scatolette di cartone contenenti una busta di plastica. Assieme al sale è venduta anche una bustina d'acqua che non va rotta per non bagnare il sale (quindi non va premuta la busta). Per portarlo a secco nel caso la busta dell'acqua fosse stata schiacciata, va adoperata cautela poiché per eccessivo riscaldamento NH4NO3 Decompone in ossidi di azoto tossici.

Urea

Viene venduta con il nome di ghiaccio istantaneo senza nitrati o simili.

Ferramenta[modifica]

Acido solforico

Viene venduto come acido per le batterie in taniche da 1 a 25 litri. La sua concentrazione va dal 30% al 40%.

Acido cloridrico

Viene venduto a concentrazioni che vanno dal 30 al 37% in recipienti da 1 L. Come in quello del supermercato l'eventuale colorazione gialla del liquido è dovuta alla presenza di ioni Fe (II).

Idrossido di Sodio

Viene venduto nella forma anidra in barattoli di Polistirene ad alta densità (HDPE) da 1 Kg. E' conosciuto anche con il nome di "Soda Caustica",che è sicuramente il più usato.

Siti internet[modifica]